Modulo domanda accesso contributi urgenti COVID-19 attività produttive

Domanda accesso contributi urgenti COVID-19 attività produttive

(Dichiarazione da rendere ex artt. 46 e 47 del D.P.R. 445 del 2000)

PRIMA DI COMINCIARE ...
AVVISO IMPORTANTE DA LEGGERE
Per semplificare gli adempimenti burocratici e per attuare misure urgenti per il sostegno a cittadini e imprese a seguito dell'emergenza economica causata dalla diffusione dell'infezione da Covid-19, il c.d. “Decreto Rilancio” (D.L. n. 34/2020) ha stabilito che la domanda che ti appresti a compilare sia presentata in forma di dichiarazione sostitutiva di ogni documentazione comprovante tutti i requisiti soggettivi ed oggettivi richiesti dal Bando (art. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000).
Come previsto dalla legge e non potendo richiedere la produzione di documenti e informazioni già in possesso suo o di altre Amministrazioni, il Comune effettuerà i controlli nelle modalità previste dal proprio ordinamento, anche avvalendosi delle banche dati proprie o di altre pubbliche amministrazioni con le quali potrà instaurare forme di specifica collaborazione.
La dichiarazione mendace comporterà l’invio all’autorità competente della segnalazione per l’applicazione delle sanzioni penali previste dagli artt. 75 e 76 del D.P.R. 445/2000 nonché, secondo quanto previsto proprio dal “Decreto Rilancio”, la revoca degli eventuali benefici già erogati ed il divieto di accesso a contributi, finanziamenti e agevolazioni per un periodo di 2 anni.